Turnbull e il suo programma Diversity

Turnbull e il suo programma Diversity

1 (20%) 1 votazione

Turnbull semplicemente non ha idea a tutti. l'essere di Islamic trasportato in tutto il mondo per i crimini violenti, rifiutare di stare in piedi per Courts. Aerei quasi saltare in aria, edifici della città in pericolo, omicidi stupri e rapine Furto di automobili ogni giorno notizie ora. Questo pazzo sembrano pensare che saranno gli angeli custodi di dell'Australia. Consente di non dimenticare che ratbag islamica Ufficiale di Marina Mona Shindy. Chi potrebbe dimenticare il suo.

mona shindy

Un nuovo tentativo di migliorare la diversità nella Forza di Difesa australiano si rivolgerà potenziali reclute dal cinese del paese, Indiano, Medio orientale, Vietnamita, le comunità indigene malesi e.

Il ministro della Difesa Marise Payne e il ministro della Difesa Personale Dan Tehan ha lanciato l'ultima spinta diversità come parte degli sforzi per garantire l'ADF riflette la più ampia comunità australiana.

Un nuovo L'ADF Sorpreso Noi campagna di reclutamento mira ad ampliare il pool potenziale talento per il reclutamento Difesa e dispone culturalmente diverse componenti in carica condividere le loro storie, di cui circa il servizio nella scienza, tecnologia, ingegneria, e matematica correlate ruoli.

Esso comprende studi di casi di servizio membri provenienti da ambienti diversi che sono diventati cittadini australiani, risposte alle domande frequenti sulla vita dopo l'arruolamento e cerca di dissipare le idee sbagliate sulla vita in ADF.

Marise Payne

Malcolm Turnbull e il ministro della Difesa Marise Payne

Già più di 30 per cento della forza lavoro esistente culturali e linguistiche diverse del ADF sono impiegati in ruoli STAMINALI

In 2015, circa 5.7 per cento dei 57.000-forte forza permanente del ADF identificato come proveniente da un background non di lingua inglese, mentre circa 5.4 per cento sono nati all'estero in paesi diversi da Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti.

Defense Force dati da 2015-16 ha mostrato la percentuale di reclute provenienti da aborigeni e Torres Strait Island migliorata fra i membri permanenti ADF, a partire dal 1.5 per cento 1.8 per cento, e da 1.2 per cento 1.7 per cento in ruoli di servizio pubblico.

La partecipazione delle persone con disabilità migliorato da 3.3 per cento 3.5 per cento, mentre i tassi di partecipazione migliorati leggermente per le donne nel ADF, passando da 15.3 per cento 15.5 per cento nel periodo, e da 40.6 per cento 41.2 per cento per i ruoli di servizio pubblico.

Il senatore Payne ha detto che l'ultima campagna aiuterebbe raggiungere potenziale non sfruttato.

“bene più grande di difesa è la sua gente. Per creare l'organizzazione della difesa più forte possibile, dobbiamo attrarre e trattenere i migliori talenti Australia ha da offrire,” ha detto.

“L'ADF dovrebbe riflettere la società diversificata che è l'Australia oggi.

“Una forza lavoro diversificata fornisce una più ampia gamma di idee e intuizioni per sfidare norme accettate e contribuirà a rafforzare la nostra capacità e la nostra efficacia operativa.”

Mr Tehan ha detto Difesa aveva bisogno di più gli australiani per portare le competenze nella tecnologia dell'informazione, l'ingegneria così come le scienze naturali e fisiche.

“i membri dell'ADF godono di opportunità in un ambiente inclusivo in cui la cultura è riconosciuto e rispettato. i membri dell'ADF hanno la possibilità di guidare e di essere parte di una squadra dove possono crescere e svilupparsi,” ha detto.

“I membri presenti nella campagna, condividere il salto della fede ci sono voluti per loro di unirsi alla ADF. La campagna invia anche un messaggio agli australiani da culturalmente e linguisticamente diversi sfondi che l'ADF offre un futuro promettente.”

Fonte: http://www.canberratimes.com.au/national/australian-defence-force-launches-push-for-more-diversity-in-australian-military-20170729-gxlkja.html

È anche gradire questi articoli

Commento Come utilizzare l'account di Facebook