afl

Il AFL sono ora la nuova auto in stile politically correct autorità

Vota questo post

AFL definisce razzismo – è non quello che dici, è quello che sei. Se questo non è il pezzo più palesemente razzista di merda per venire mai fuori sarà a nudo il mio culo in finestra di David Jones.

La AFL ha accelerato la sua missione di ingegneria sociale oggi, rilasciando un aggiornamento definizione universale di razzismo. Un "portavoce" di AFL era già in attesa sui gradini della casa di AFL, quando è arrivato lo sciame di media:

"La Comunità appare confusa su ciò che il razzismo sia effettivamente. Ci viene insegnato che non importa se il vostro parole o azioni sono destinate, o non previsto, di essere razzista; Se il destinatario percepisce tali parole o azioni come razzista, è razzista. Ma ci sono due fattori implicite in questa definizione, che fino ad ora sono rimaste inespresse, e crediamo che necessitano chiarimenti espliciti ufficiali.

"un) Dato che un fattore chiave nella definizione di una persona, loro parole o azioni, come un razzista, è come qualcuno fanno "sentire,"poi ci vogliono solo l'accusa di essere razzista per farvi un razzista.

"Per questo motivo, persone deve piegarsi all'indietro per cercare di non essere razzista. Stiamo iniziando a vedere segni positivi in questa direzione, con più di elite dell'Australia, condannando gli australiani ordinari come razzista, e cominciando a mettere in discussione se sono razziste senza nemmeno saperlo.

"b) Ciò che distingue una persona, loro parole o azioni, come razzista, è che quella persona è, e con i quali interagiscono. Se una persona bianca dice qualcosa di razzista, o percepito di essere razzista, è razzista. Se una persona non-bianchi dice qualcosa, o fa qualcosa, razzista per una persona bianca, o anche per una "persona bianca di non-white,"non è razzista.

immagine "In quest'ultima situazione, la persona bianca, o "persona non-white bianca,"dovrebbe accogliere avendo loro privilegio sfidato, e dovrebbe abbracciare avendo una persona non-bianchi strofinare in tutte le nostre facce bianche finché non avremo veramente il messaggio. È stato presupposto che dopo lo scandalo di Monkeygate di 2008, persone capito questa dinamica, ma sembra che alcune persone bianchi ancora giudicano persone non bianche dagli stessi standard portandoli ai – come mi aspettavo che può boo Adam Goodes quando palesemente infila un avversario nella parte posteriore e non è penalizzato, risultante in un obiettivo.

"Che alcune persone bianche hanno cercato di giudicare le persone dal contenuto del loro carattere, piuttosto che il colore della loro pelle, è razzista. E che alcune persone bianche sono state cercando a questo punto fuori recentemente, è anche razzista. Ecco perché l'AFL si sente che è necessario intervenire subito per chiarire questi punti. Grazie per il vostro tempo. Non ci sarà nessuna domanda".

È stata una settimana occupata per AFL. Questo nuovo editto arriva sulla scia di diversi durante la scorsa settimana. Dal dichiarare che è razzista Boo Adam Goodes, e l'ordine di tifosi di calcio di smettere di fare così, la AFL ha dichiarato sessista per rendere divertente di Bronwyn vescovo sui social media, e ha biasimato Mitchell Johnson per suo razzista smettere di cricket dopo che poteva gestire essere presi di mira dai Poms.

Novamagic attende con impazienza la prossima puntata della crociata di AFL per rendere il mondo un posto migliore.

È anche gradire questi articoli

Commento Come utilizzare l'account di Facebook