Islamic deputato laburista Khalil Eideh – doppia cittadinanza

Islamic deputato laburista Khalil Eideh – doppia cittadinanza

Vota questo post

Ho una domanda semplice, essendo una doppia cittadinanza perché è deputato laburista islamica Khalil Eideh ancora in Parlamento? Oh mi sono dimenticato, egli è Islamc e non soggetti alle stesse regole, come il resto di noi. Sono sorpreso Pauline Hanson non sta alzando l'inferno su questo considerando il kerfuffil sopra senatore Malcolm Roberts. I Verdi al loro attivo dimesso immediatamente eppure abbiamo questi altri pagliacci ancora lì.

Deputato laburista vittoriana Khalil Eideh non crede la sua doppia cittadinanza siriana e australiano o suoi recenti viaggi in Siria hanno influenzato la decisione degli Stati Uniti di rifiutargli l'ingresso per lavoro parlamentare ufficiale.

Mr Eideh tornato a Melbourne il Sabato, dopo essere stato fermato da salire a bordo di un volo per gli Stati Uniti dal Canada 48 ore precedenti.

“Sono stato discriminato,”La casa MP superiore ha detto ai giornalisti all'aeroporto di Melbourne.

"Sono molto, molto deluso e frustrato.”Mr Eideh, che è nato in Libano da genitori siriani, era in un tour ufficiale di studio con altri parlamentari, quando un membro dello staff della United Airlines a Vancouver gli ha detto che non era permesso di imbarcarsi su un volo per Denver.

“Non c'era alcuna spiegazione,"ha detto.

“Mi hanno detto‘purtroppo è bloccata, non possiamo lasciare che nel piano’.” Mr Eideh ha detto che aveva un visto per i viaggi la sua US, e che le autorità statunitensi non hanno sollevato alcun problema con lui durante il processo di applicazione.

Lui ha la famiglia in Siria, e ha detto che lo scorso ha visitato il paese durante la pausa di Natale.

Ma lui non pensa divieto di viaggio del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, quali bar cittadini di Sudan, Somalia, Iran, yemen, Siria e Libia dal viaggio negli Stati Uniti, è dietro il suo ingresso rifiutato.

“Non dovrebbe. Non sono sicuro se questo è il motivo, ma questo è inaccettabile,”Ha detto il sig Eideh.

“Sto rappresentando il popolo australiano, la gente vittoriani … Stavo facendo un lavoro per conto del Governo del Victoria.”L'ambasciata degli Stati Uniti è ancora commentare le ragioni alla base della decisione, ma il signor Eideh firmato una lettera in 2002 professando fedeltà al dittatore siriano Bashar Al- Assad.

La lettera, che è stato reso pubblico quando il sig Eideh è stato preselezionato, cercava di ottenere il Consigliere Onorario della Siria a Melbourne rimosso perché ha giocato un ruolo di “divisione” nella comunità locale.

Il senatore Kim Carr, che ha incontrato il sig Eideh all'aeroporto di Melbourne, si è detto “vittima di Trumpism”.

“Trovo una proposta straordinario che un membro di un parlamento australiano, con un visto valido, viaggia su un passaporto ufficiale, impresa lavori parlamentari, può essere impedito di entrare negli Stati Uniti senza spiegazioni,"ha detto.

“Chiaramente Khalil è stato vittima di Trumpism e quello che stiamo vedendo qui è il caos che regna negli Stati Uniti.” Il partito laburista ha chiesto all'ambasciata australiana a Washington per una spiegazione per il rifiuto del sig Eideh.

Fonte: http://www.theaustralian.com.au/national-affairs/victorian-mp-khalil-eideh-denied-entry-to-us-a-victim-of-trumpism/news-story/5ad86c154432de0c8b1fd59cb760ea59

Erano gli Stati Uniti nel rifiutare l'ingresso a questo islamica?
  • Aggiungi la tua risposta

È possibile aggiungere le proprie risposte
È possibile avere più risposte

È anche gradire questi articoli

Commento Come utilizzare l'account di Facebook